Palermo – Catania, cede un altro viadotto
Sequestrato parte del ‘Ponte Cinque Archi’

himera1

Sarebbe a rischio cedimento e per questo è stata sequestrata parte del viadotto "Cinque Archi" sull'autostrada Palermo-Catania. La notizia giunge come un fulmine all'indomani della nomina del commissario

commenta
0 0

Inchiesta "San Valentino Revenge"

Guerra di mafia tra Stidda e Cosa nostra: chieste otto condanne

operazione san valentino revenge

La procura di Caltanissetta ha chiesto otto condanne – di cui cinque all’ergastolo e tre a 30 anni – per tre omicidi di mafia commessi a Niscemi tra l’89 e il ’90, nel processo con il rito abbreviato per l’operazione “San Valentino Revenge”.

commenta
0 0

Lo rende noto il governatore Crocetta

Finanziato intervento diga di Disueri
Ok a richiesta del Comune di Gela

diga_disueri_gela

Approvata la richiesta del Comune di Gela di destinare 10 milioni di euro al co-finanziamento del progetto dei lavori urgenti per la messa in sicurezza della sponda in sinistra idraulica della diga Disueri

commenta
0 0

Travolta da uno scooter mentre faceva jogging

Donna investita e uccisa a Gela
Prelevati gli organi di Aurelia

aurelia triberio

Al termine di un intervento durato otto ore (dall’una di notte alle 9 del mattino) è stato effettuato oggi il prelievo degli organi di Aurelia Triberio, la 39 enne di Gela deceduta ieri al reparto di Neurorianimazione di Villa Sofia.

commenta
0 0

Stamattina un altro incidente sulla stessa strada

Scooter contro un’auto a Gela
Muore un giovane sulla statale 115

ambulanza

Incidente mortale sulla statale 115 alle porte di Gela. Un giovane è morto, intorno alle 14, in contrada Montelungo. era a bordo di uno scooter guidato da un amico che procedeva in direzione Licata.

commenta
0 0

Processo per l'inchiesta "Les jeux sont faits"

Slot machine taroccate nei locali
Quaranta condanne a Caltanissetta

slot machine

Il Tribunale di Caltanissetta ha condannato quaranta persone, infliggendo pene che vanno da uno a otto anni di reclusione, al termine del processo per l’inchiesta “Les jeux sont faits” riguardante l’affare delle macchinette elettroniche taroccate che venivano installate nei locali della città.

commenta
0 0

Oggi la sua deposizione al 'Borsellino quater'

Il ‘falso pentito’ Andriotta rivela:
”I poliziotti mi costrinsero a mentire”

strage via d'amelio

Francesco Andriotta piange. Lo fa al processo sulla strage di via d’Amelio, in corso davanti la corte d’Assise del Tribunale di Caltanissetta. “Voglio i funzionari di polizia insieme a me come imputati”.

commenta
0 0

Il patrimonio e' valutato due milioni di euro

Mafia, chiesta confisca dei beni
del boss Privitera di Vallelunga

giovanni privitera

La procura di Caltanissetta ha chiesto alla sezione misure di prevenzione del tribunale la confisca del patrimonio dell’imprenditore di Vallelunga Pratameno (Cl) Giovanni Privitera, 59 anni, valutato due milioni di euro.

commenta
0 0

Intervenuti i sanitari del 118

Scontro frontale sulla statale 189
Tre feriti nel Nisseno

118

A causa di un incidente e’ stato istituito provvisoriamente un senso unico alternato sulla strada statale 189 “della Valle del Platani”, tra i km 38,800 e 40,150, nel comune di Milena, in provincia di Caltanissetta. Lo rende noto l’Anas.

commenta
0 0

false fatture per 17 milioni di euro

Evasione fiscale in Germania
Dieci arresti in Sicilia

CARABINIERI GELA

Operazione congiunta della polizia tedesca, dei carabinieri di Gela e dell’interpol. Due Niscemesi guidavano l’organizzazione dedicata alla frode fiscale in Germania orchestrata da cittadini siciliani emigrati

commenta
0 0

Due le persone arrestate

Truffa all’Inps per 800 mila euro
Denunciati 135 falsi braccianti

guardia di finanza

135 falsi braccianti agricoli sono stati denunciati nel Nisseno dalla Guardia di finanza. Due le persone arrestate. Sono indagate per truffa all’Inps. Le fiamme gialle hanno stimato una frode ai danni dell’Istituto per un ammontare di circa 800 mila euro.

commenta
0 0

Il ministro sui migranti: "Tutte le Regioni li accolgano"

Angelino Alfano a Caltanissetta
“Corte d’appello nissena va salvata”

alfano

“Sono convinto che questo sia un ufficio giudiziario vada difeso”. Lo ha detto il ministro dell’Interno, Angelino Alfano, a margine della cerimonia di intitolazione dell’aula magna del palazzo di giustizia di Caltanissetta ai giudici Antonino Saetta e Rosario Livatino.

commenta
0 0

Chieste anche dieci assoluzioni

Droga ed estorsioni nel Nisseno
Chieste trentasei condanne

Potenza Aula Tribunale

La Procura di Caltanissetta ha chiesto la condanna per trentasei presunti esponenti di due gruppi criminali dediti a spaccio di stupefacenti, estorsioni, furti, rapine e danneggiamenti in città.

commenta
0 0

Esponente della lista de "Il Megafono"

Gela, incendio davanti comitato elettorale di Antonio Torrenti

comitato elettorale

A Gela, la campagna elettorale per le amministrative del 31 maggio è stata turbata da un incendio di probabile natura dolosa, che ha danneggiato il marciapiede antistante il comitato elettorale di un esponente della lista de “Il Megafono”, Antonio Torrenti, candidato al consiglio comunale, che si richiama al leader del movimento, il governatore Rosario Crocetta.

commenta
0 0

verso le elezioni amministrative 2015

Gela, undici candidati a sindaco
Per il Consiglio la ‘carica’ dei 600

Palazzo_comunale_di_Gela

Oltre al sindaco uscente Angelo Fasulo, sostenuto dal governatore Crocetta, sono dieci gli aspiranti primo cittadino di Gela appoggiati complessivamente da venti liste e da una carica di quasi seicento candidati per il Consiglio Comunale.

commenta
0 0

Operazione Fenice

Condanne per mafia a Caltanissetta
C’e’ anche uno studente incensurato

tribunale di caltanissetta

Tre condanne nel processo stralcio seguito all’operazione “Fenice” della Direzione distrettuale antimafia di Caltanissetta nei confronti di soggetti accusati di aver tentato di ricostituire le famiglie mafiose di Niscemi e Gela.

commenta
0 0

lo ha deciso il riesame di catania

Il Muos resta sotto sequestro
Tribunale conferma provvedimento

Muos-900-400x215

Il Muos, il sistema radar satellitare americano costruito all’interno della base militare di Niscemi, in provincia di Caltanissetta, resta sotto sequestro. Il tribunale del riesame di Catania, infatti, ha convalidato il sequestro penale dell’impianto satellitare. Secondo quanto riferito, con una nota, dal Coordinamento regionale dei Comitati No Muos, si tratta di “una nuova importante affermazione delle ragioni del Movimento nell’ordinanza che respinge

commenta
0 0

il trasporto dell'aeronautica militare

Dalla Sicilia a Pisa per un rene
La speranza lascia la Sicilia

Falcon aeronautica

Una donna di sessant’anni originaria di Gela in attesa di trapianto renale è stata trasportata nella notte con un Falcon 900 dell’Aeronautica Militare da Catania a Pisa, per il successivo intervento presso il Centro Trapianti dell’Ospedale Cisanello nel capoluogo toscano. Il velivolo, decollato dalla base stanziale del trentunesimo Stormo di Ciampino alla volta di Catania poco dopo le due, è

commenta
0 0

Presidente dell'associazione antiracket locale

Gela, nessuna sosta per sicurezza
Protestano i vicini di Renzo Caponetti

renzo caponetti

Trentasei famiglie che abitano a Gela nello stesso palazzo di Renzo Caponetti, presidente dell’associazione antiracket locale, protestano per le misure di sicurezza, ritenute troppo severe, adottate otto anni fa per la sicurezza di Caponetti. I residenti annunciano che ricorreranno alla magistratura civile e al Tar.

commenta
0 0

operazione nella provincia di Caltanissetta

Mafia, sequestro beni da 4 milioni
Colpiti i clan di Montedoro e Sutera

TRIBUNALE-CALTANISSETTA

Sequestrate aziende agricole, quote societarie, immobili, depositi bancari, ritenuti riconducibili o nella disponibilità di Nicolò Falcone e Antonio Grizzanti.

commenta
0 0

Arrestato dai carabinieri Francesco Di Pietro

Gela, ubriaco spara 17 colpi di fucile dal balcone di casa

fucile da caccia

Un disoccupato di Gela, Francesco Di Pietro, 32 anni, è stato arrestato dai carabinieri, la notte scorsa, perché, in evidente stato di ebbrezza, ha sparato 17 colpi di fucile dal balcone del suo alloggio, al terzo piano di un edificio che si affaccia sul piazzale della stazione ferroviaria, in quel momento deserta.

commenta
0 0

Annuncio pubblicato da ex consigliere su Facebook

“Cercasi candidata per parità di genere alle amministrative di Gela”

fabio collorà

“A.A.A. Tre volte consigliere comunale, onesto e dignitoso, di buona dote elettorale (oltre 300 voti) cerca candidata al consiglio comunale di genere femminile per le prossime amministrative del comune di Gela nell’ambito della coalizione di centro-sinistra, sindaco Angelo Fasulo. Astenersi perditempo”.

commenta
0 0

Le loro condizioni non sono gravi

Testacoda e schianto contro un albero: 2 feriti a Caltanissetta

ospedale sant'elia di caltanissetta

Rocambolesco incidente stradale a Caltanissetta in via Gaetano Costa. Stamattina una Fiat Punto, probabilmente a causa dell’asfalto reso viscido dalla pioggia, dopo un testacoda si e’ schiantata contro un albero ai margini della strada.

commenta
0 0

Responsabile di un caso di malasanità

Condanna con sconto per medico
Risarcirà 6 mila euro e non 289 mila

Stethoscope

Responsabile di un caso di malasanità, dopo quasi venti anni un medico di Gela è stato condannato a risarcire all’Asp le spese legali ma con lo sconto: l’avvocato aveva presentato e riscosso una parcella troppo salata.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design ©