L'esplosivo utilizzato proverrebbe da ordigni bellici

Strage di Capaci, i periti:
“Non tutto il tritolo utilizzato esplose”

strage di capaci

“L’ esplosione causata dall’ordigno usato per la strage di Capaci non ha esercitato tutta la sua forza dirompente. Questo è riscontrabile dal fatto che sono stati trovati diversi residui di tritolo inesploso. In questo caso si parla di esplosione non ‘franca’, significa che non è avvenuta in modo ottimale”.

commenta
0 0

Le rivelazioni del neopentito Vito Galatolo

‘Borsellino quater’, “L’ex questore di Palermo nel libro paga dei Madonia”

arnaldo la barbera

Lo dice in aula il neo pentito Vito Galatolo durante il processo per la strage di via d’Amelio

commenta
0 0

la denuncia del codacons

Colpito da emorragia non c’è posto
in rianimazione, odissea per 40enne

CL Niscemi2

Un maestro di scuola elementare, di 40 anni, di Niscemi, nel nisseno, colpito da emorragia cerebrale, soccorso e intubato dai medici dell’ospedale locale, sarebbe rimasto in lunga attesa per un posto letto in rianimazione, per poi essere trasportato in ambulanza a Palermo a causa dell’indisponibilita’ dell’elisoccorso.

commenta
0 0

5 persone indagate

Frodi alimentari, oltre 20mila uova
sequestrate a Caltanissetta

frodeuova-730x400

Le decine di migliaia di uova erano stipate in un magazzino alla periferia del capoluogo nisseno e sono state sequestrate per verificare la provenienza e soprattutto se presentano alterazioni nella data di scadenza.

commenta
0 0

l'appello dal treno verde, campagna sull'agricoltura

Colture da rinnovo, Legambiente chiede a Regione verifica terreni

Campi_coltivati

Rendere economicamente ed ambientalmente vantaggiosa la rotazione delle colture non solo per migliorare la qualità dei terreni e dei prodotti che si coltivano, come i grani antichi, ma anche come opportunità di reddito per l’agricoltore, grazie all’energia ricavata esclusivamente da piccole centrali cogenerative a biomasse da filiera corta (massimo 1MW di potenza).

commenta
0 0

16 persone indagate

Traffico reperti archeologici dalla Sicilia al Nord, sgominata banda

reperti archeologici

L’organizzazione era anche specializzata nella contraffazione di beni archeologici destinati alla vendita. A occuparsene due artigiani catanesi nei cui laboratori sono state trovate oltre 800 monete taroccate.

commenta
0 0

sottoposto ad un interrogatorio durato oltre 8 ore

La morte di Aldo Naro, fermato
per omicidio 17enne reo confesso

carcere malaspina

Il ragazzo ieri si e’ presentato nel carcere minorile accompagnato dai familiari e dall’avvocato difensore. Su di lui si era stretto il cerchio delle indagini condotte dai carabinieri, che avevano interrogato decine di giovani presenti alla festa di Carnevale

commenta
0 0

la cerimonia il prossimo 10 marzo

Caltanissetta, sarà intitolata ad Aldo un’aula del campus di medicina

aldo-naro-4

Aldo amava la sua Comunità che è stata profondamente scossa dalla sua tragica scomparsa. La dedica dell’aula è un tributo dovuto ad un ragazzo che come tanti aveva studiato con risultati eccellenti pensando alla professione di medico come alla propria missione di vita.

commenta
0 0

indagano le forze dell'ordine

Aldo, 25enne dalla faccia pulita
ucciso a calci e pugni un venerdì sera

aldo naro 1

La faccia pulita, il taglio di capelli all’ultimo moda, il sorriso ampio e luminoso. Ma Aldo Naro è morto ad appena 25 anni. Ucciso dopo un venerdì sera trascorso in discoteca a Palermo. Non sono riusciti a salvarlo i sanitari, ad evitare l’arresto cardiocircolatorio sopraggiunto dopo i numerosi calci ricevuti alla nuca. GUARDA LE FOTO

commenta
0 0

"Pericoloso per la salute dei cittadini"

Muos, stop ai lavori a Niscemi
Il Tar accoglie ricorso del Comune

muos

I giudici del Tar di Palermo hanno accolto il ricorso presentato dal Comune di Niscemi, contro la realizzazione del Muos, il sistema di comunicazioni satellitari in fase di ultimazione in Sicilia. Secondo i giudici il sistema sarebbe pericoloso per i cittadini, ipotesi caldeggiata dai tanti comitati locali sorti contro il Muos.

1
0 0

Il cadavere era immerso nella vasca da bagno

Caltanissetta, donna trovata morta nella sua abitazione

polizia scientifica

Macabra scoperta stamane in un’abitazione in via Saponaro 13 nel quartiere Provvidenza di Caltanissetta. Una casalinga, che viveva da sola, e’ stata trovata morta. Aveva 58 anni e il suo cadavere era immerso nella vasca da bagno.

commenta
0 0

denunciato il parcheggiatore abusivo

Parcheggio ‘privato’ in area pubblica
A servizio dell’Agenzia delle entrate

PARCHEGGIO ABUSIVO cl

un trentaquattrenne si era impadronito di un’area demaniale a l’aveva adibita a parcheggio abusivo a pochi passi dalla sede nissena dell’Agenzia delle Entrate

commenta
0 0

Indagine 'Acque pulite'

Contestati reati ambientali
Sequestrati 11 autolavaggi nisseni

autolavaggio

Sequestro cautelativo degli impianti di undici autolavaggi tra Caltanissetta e San Cataldo. Il provvedimento è stato eseguito questa mattina, su disposizione del Gip di Caltanissetta, da personale del Nucleo ambiente e sanità della Procura, dei carabinieri del nucleo operativo di Caltanissetta e della sezione di polizia giudiziaria del Corpo forestale.

commenta
0 0

i lavori inizieranno a marzo

Trasporti, 35 milioni per la ferrovia
Canicattì-Gela-Comiso

stazione_ferroviaria-canicatti-620x400

Il trasporto intermodale portera’ benefici ai collegamenti con l’aeroporto “Pio La Torre” di Comiso e con i porti dell’intera area. La rete ferroviaria sara’ ristrutturata in oltre il 60% su 119 chilometri di linea. Gela-Comiso si potra’ percorrere in 55 minuti contro gli attuali 65.

commenta
0 0

Lascia la moglie e tre figli

Incidente mortale a Caltanissetta
Vittima un imprenditore 59enne

incidente

Un imprenditore di Caltanissetta, Roberto Lipani di 59 anni, è morto a seguito di un incidente stradale avvenuto sulla strada provinciale 5 nei pressi del centro di accoglienza di Pian del Lago.

commenta
0 0

Incastrati dalle immagini delle telecamere

Anziana vittima di uno scippo a Gela
Arrestati i due responsabili

polizia

Salvatore Fidone, di 48 anni, e Giovanni Ventura, di 22, sono stati arrestati dalla Polizia di Stato a Gela perché ritenuti gli autori di una rapina compiuta nell’agosto dello scorso anno ai danni di una pensionata, che fu scippata della collanina d’oro.

commenta
0 0

Arrestato insieme ad altri tre complici

Rapinati anziani in casa: in manette figlio del sindaco di Caltanissetta

vladimir ruvolo

C’è anche il figlio adottivo del sindaco di Caltanissetta tra i quattro arrestati dalla Squadra mobile nissena, accusati di avere aggredito in casa e rapinato due anziani che vivono da soli.

commenta
0 0

operazione 'internazionale' della guardia di finanza

Truffa a fisco e fornitori per 170 mln
I ‘colletti bianchi’ scoperti a Gela

guardia di finanza

Una vera e propria organizzazione di salvataggio delle imprese in difficoltà attraverso un sistema di frode al fisco, truffa ai creditori, false fatturazioni, società cartiera e tanto altro. Un sistema con il quale sarebbero stati sottratti al fisco beni e imposte per 170 milioni di euro. L’ha scoperta la Guardia di Finanza che ha indagato

commenta
0 0

Respinto il ricorso di un imprenditore nisseno

Fisco: anche i detenuti devono dichiarare il proprio reddito

detenuto

La detenzione in carcere non è causa di forza maggiore che impedisce la presentazione della dichiarazione fiscale. Lo ha stabilito la Commissione tributaria provinciale di Caltanissetta.

commenta
0 0

Operazione antidroga 'Odissea'

Traffico di droga tra Sicilia e Francia
Arrestati 7 esponenti della ‘Stidda’

SONY DSC

Sette persone sono state arrestate in un’operazione antidroga ‘Odissea’ dei carabinieri di Gela (Caltanissetta) che hanno scoperto un’organizzazione organica alla “Stidda” che trafficava e spacciava grosse quantita’ di stupefacenti.

commenta
0 0

Venne soprannominata la 'mantide religiosa'di Gela

Attirò in un casolare uno ‘stiddaro’ che venne ucciso: condannata gelese

maria rosa di dio

La polizia ha trasferito in carcere, per una condanna a 22 anni di reclusione, Maria Rosa Di Dio, 56 anni, di Gela, che nel giugno ’92, in piena guerra di mafia, attirò in una trappola mortale il presunto “stiddaro” Agostino Reina, con la falsa promessa di una notte d’amore in un casolare di “Passo di Piazza”.

commenta
0 0

il 4 febbraio a caltanissetta

Giornata di studi pirandelliani
in memoria di Enzo Lauretta

ENZO LAURETTA-4-2

Il professor Lauretta, scomparso lo scorso agosto all’età di 90 anni, è stato un rappresentante molto attivo degli studi su Pirandello ricoprendo, fino alla morte, la carica di presidente del Cnsp. Scrittore fecondo e saggista, sarà anche ricordato quale operatore di cultura attivo e instancabile.

commenta
0 0

ideato dalla Muddy Waters Musica

“Ip Musica”, il progetto nisseno
che porta note nelle carceri minorili

carnaby

Il primo appuntamento è fissato per il 12 febbraio quando, i tre gruppi musicali, nel corso della stessa giornata terranno un concerto pomeridiano, alle 18, all’istituto penitenziario minorile di Caltanissetta, e uno serale, alle 22 in un locale. Il tutto sarà documentato in un reportage a cura del regista sancataldese Salvatore Pellegrino, allo scopo di cogliere emozioni e reazioni di chi prenderà parte al progetto.

commenta
0 0

E' accaduto all'ospedale Sant'Elia di Caltanissetta

All’ospedale troppi posteggiatori
Automobilisti chiamano la polizia

posteggiatori abusivi

Automobilisti e cittadini, esasperati per la presenza di migranti trasformati in posteggiatori abusivi vicino l’ospedale Sant’Elia di Caltanissetta, hanno chiesto l’intervento della polizia.

commenta
0 0

La sentenza della Cassazione

Violentò ed uccise anziana
Confermato ergastolo a 31enne

calogero la placa

Confermata dalla Cassazione la condanna all’ergastolo per un giovane di Santa Caterina Villarmosa, Calogero La Placa detto “Jerry”, 31 anni, accusato di avere violentato ed ucciso un’anziana del paese, Maria Lo Vetere.

commenta
0 0

presentato anche all'autorità anticorruzione

Abbattimento boschi a Mazzarino
Esposto Legambiente in Procura

mazzarino

Per Legambiente sono state violate anche le norme sulla trasparenza di cui al decreto legislativo 33 del 2013 in quanto sui siti web del Corpo Forestale regionale e del Dipartimento regionale sviluppo rurale (ex Azienda foreste demaniali) non si rinvengono né i provvedimenti di autorizzazione al taglio né quelli di concessione.

commenta
0 0

dubbi di validità sul contratto

Disboscamento nel Nisseno
ed Ennese: “Caleca fermi tutto”

disboscamento

Il gruppo parlamentare del M5S stelle all’Ars non abbassa la guardia sul disboscamento selvaggio nel Nisseno e nell’Ennese e, in attesa di sentire l’assessore in terza commissione (che su richiesta del M5S affronterà la questione in trasferta a San Cataldo i primi di febbraio), lancia un appello per accelerare lo stop all’abbattimento degli alberi in un grosso spicchio del centro Sicilia.

commenta
0 0

a catania fervono i preparativi per la festa

Il sacco bianco dei devoti
‘Cittadini evviva Sant’Agata’

Sacco Sant'Agata

E’ l’abito dei devoti, un vero e proprio simbolo della festa di Sant’Agata. Il sacco bianco legato all’altezza della vita da un cordone monastico insieme ai guanti, al fazzoletto e a un berretto di colore nero, rappresentano la veste dei fedeli.

commenta
0 0

Cento le truffe commesse tra il 2009 e il 2013

Ottenevano finanziamenti con documenti falsi: 13 gli indagati

carta di identità

Ottenevano finanziamenti per l’acquisto di elettrodomestici e auto esibendo documenti falsi. E’ accaduto a Caltanissetta, dove i carabinieri stanno notificando informazioni di garanzia ad altre 13 persone (ad 8 erano stati notificati la scorsa settimana).

commenta
0 0

il caso

Disboscamenti nel Nisseno
Esposto di Legambiente in Procura

boschi-in-sicilia

Un esposto alla Procura di Caltanissetta sul caso del disboscamento di alcune aree del Nisseno per alimentare una centrale a biomasse realizzata nella zona industriale di Dittaino. E’ quanto preannuncia Legambiente Sicilia. Critiche anche da Sel e dal Movimento 5 Stelle.

commenta
0 0

Scontro tra una NIssan Micra ed un pullman

Grave incidente stradale a Gela
Un morto e tre feriti

118

E’ di un morto e tre feriti, tra cui una bambina, il bilancio di un incidente stradale avvenuto, poco dopo le 13, alle porte di Gela, sulla statale 115 per Licata, tra una Nissan Micra e un autobus di linea diretto a Porto Empedocle.

commenta
0 0

Non potranno farvi più ritorno

Stalking condominiale a Gela
Famiglia obbligata a lasciare la casa

palazzina

Una famiglia di tre persone, che da mesi si accaniva con molestie di ogni tipo contro i vicini di casa del piano di sotto, è stata obbligata a lasciare definitivamente il proprio alloggio e a non farvi più ritorno, perché ritenuta responsabile di “stalking condominiale” in una palazzina popolare di contrada Marchitello, a Gela.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design ©