la candidatura a sindaco di forza italia e ncd

Caltanissetta al voto:
il centrodestra unito su Lo Verme

gioacchino-lo-verme-

Il coordinatore di Forza Italia in Sicilia, Vincenzo Gibiino e il coordinatore del Nuovo Centro Destra, Alessandro Pagano, hanno comunicato l’appoggio alla candidatura di Gioacchino Lo Verme a sindaco di Caltanissetta.

commenta
0 0

Era con i genitori a casa della zia in Piemonte

Bambino gelese di tre anni
muore soffocato da una caramella

bambino di spalle-2

E’ morto soffocato da una caramella gommosa. Questa la tragica fine di un bimbo di tre anni. Il piccolo Francesco Razza viveva con i genitori di Gela e la sorella di nove anni a Nibbiola, un piccolo comune in provincia di Novara.

commenta
0 0

prognosi di 20 giorni per il ventenne ferito

Cavalleria rusticana a Niscemi
Diciassettenne accoltella rivale

accoltellamento

Un ragazzo di diciassette anni ha ferito a coltellate un ventenne al culmine di una lite a Niscemi in provincia di Caltanissetta. la vicenda, ancora tutta da chiarire, è avvenuta ieri sera durante il giro dei sepolcri nella cittadini nissena.

commenta
0 0

il servizio di sorveglianza copre il 90% della popolazione

Salute, prevenzione dei tumori
Accreditato il registro di Caltanissetta

assessorato-salute-palermo

Anche la provincia di Caltanissetta, da oggi, ha un “Registro Tumori” accreditato presso l’Associazione Italiana Registri Tumori che ne ha dato comunicazione nell’annuale riunione nazionale tenutasi a Taranto.

commenta
0 0

A difesa dei lavoratori dell'indotto Eni

Gela, a rischio 150 posti di lavoro
Sciopero di 8 ore dei metalmeccanici

petrolchimico di gela

Lavoratori metalmeccanici fermi, oggi, a Gela, per uno sciopero di otto ore, proclamato da Cgil, Cisl e Uil in difesa dei posti di lavoro nell’indotto del petrolchimico dell’Eni. A rischio l’occupazione per quasi 150 dipendenti.

commenta
0 0

Eseguiti anche gli esami tossicologici

Caltanissetta, l’autopsia conferma
Il bimbo è morto per un rigurgito

caltanissetta

La salma del bimbo morto nel sonno sabato mattina a Caltanissetta verrà restituita ai familiari nelle prossime ore.

commenta
0 0

L'uomo è agli arresti domiciliari

Gela, braccialetto elettronico per esponente dei ‘Rinzivillo’

braccialetto

Prima misura cautelare del braccialetto elettronico, oggi, a Gela, per un detenuto agli arresti domiciliari, Claudio Domicoli, di 34 anni, esponente della famiglia “Rinzivillo” di “Cosa Nostra” gelese.

commenta
0 0

Arrestato pregiudicato amico della vittima

Niscemi, picchia e rinchiude anziano in uno sgabuzzino per derubarlo

polizia

Un pregiudicato di Niscemi, Rocco Francesco Nisi, di 46 anni, è stato arrestato dalla polizia per avere tentato di rapinare, con violenza, un pensionato di 85 anni, privo di un braccio, causandogli lesioni giudicate guaribili in pochi giorni.

commenta
0 0

Intervenuti vigili del fuoco e forze dell'ordine

Gela, in fiamme nella notte 2 auto e un furgoncino

vigili del fuoco

Due auto ed un furgoncino in fiamme nella notte a Gela, in provincia di Caltanissetta. Dalle 3 alle 5 del mattino vigili del fuoco, carabinieri e polizia sono dovuti intervenire in diversi punti della città.

commenta
0 0

Da Gela a San Leone sono in progetto 3 parchi eolici

Gela, in mille in piazza per dire ‘No’
ai parchi eolici off-shore

eolico

“Mille, come i picciotti di Garibaldi – hanno detto – per salvare il mare di Gela e la Sicilia dall’assalto della speculazione”. Alla manifestazione hanno aderito gli studenti di quasi tutti gli istituti superiori della città.

commenta
0 0

I cantieri sono stati bloccati sul nascere e sequestrati

Gela,abusivismo edilizio
2 anni ai domiciliari per una coppia

sentenza

Una casalinga di 57 anni e un operaio di 62, entrambi di Gela, dovranno scontare due anni ciascuno di reclusione, usufruendo degli arresti domiciliari come misura alternativa, in esecuzione delle condanne inflitte loro dal tribunale gelese per abusivismo edilizio.

commenta
0 0

La donna è arrivata in ospedale in stato di coma

Gela, romena muore dopo aver bevuto bevanda con metanolo

118

Una romena di 42 anni, Maria Ciobanu, da alcuni mesi domiciliata a Gela, è morta, nella tarda serata di ieri, per avere bevuto alcol metilico.

commenta
0 0

Era latitante da sette mesi

Catturato in Belgio killer
della ‘stidda’ di Niscemi

trainito

Catturato nella città di Liegi, in Belgio, dopo sette mesi di latitanza, Gaetano Trainito, 51 anni, detto “Tanu ucchiu di vitru”, ritenuto un esponente di spicco e killer della consorteria mafiosa della stidda di Niscemi.

commenta
0 0

Giovanni Ciancimino depone al Borsellino quater

Mafia, parla l’altro figlio di don Vito
”A casa venivano boss e carabinieri”

vito ciancimino

“Mio padre era molto turbato per la morte del giudice Falcone. In quell’occasione mi disse testualmente di essere stato contattato da personaggi altolocati, per trattare con l’altra sponda e per evitare che questa mattanza continuasse. So che per altra sponda intendeva la mafia”.

1
0 0

La prossima udienza il 15 aprile

Borsellino quater, ex funzionario
del Sisde indagato non risponde

strage

Si è avvalso della facoltà di non rispondere, l’ex funzionario del Sisde Lorenzo Narracci, chiamato a deporre a Caltanissetta nel processo Borsellino quater.

commenta
0 0

acquistato per 103, 75 milioni di euro

Aziende, Campari acquisisce
il Gruppo Averna di Caltanissetta

Fratelli_Averna_factory_building

Gruppo Averna è un’azienda leader nel mercato spirit in Italia, proprietaria di Averna, il secondo amaro più venduto in Italia, e uno dei liquori italiani più conosciuti e apprezzati nel mondo. Produce inoltre Braulio, un amaro a base di erbe, il liquore Limoncetta e la Grappa Frattina.

commenta
0 0

Fermato dalla polizia per un controllo stradale

In auto due chili di marijuana
Arrestato 34enne di Gela

polizia

Un uomo di 34 anni, Salvatore Graziano Biundo, di Gela, è stato arrestato dalla polizia per detenzione di sostanza stupefacente ai fini dello spaccio.

commenta
0 0

Denunciate altre 5 persone per lo stesso reato

Rubava energia elettrica per la casa ed il bar: denunciato proprietario

polizia

Sei persone di Niscemi sono state denunciate dalla polizia per furto di energia elettrica, e tra questi il proprietario di un avviato bar del paese. Attraverso tubi di plastica ben nascosti, l’uomo faceva scorrere i fili che poi si allacciavano ai cavi dell’azienda elettrica, escludendo così il contatore, che non misurava i consumi.

commenta
0 0

Aveva appena finito di festeggiare l suo compleanno

Gela, spari contro la porta di casa di un’anziana vedova

pistola

Tre colpi di pistola sono stati sparati, la notte scorsa, a Gela, contro la porta di casa di una pensionata di 74 anni, una vedova che vive da sola e che proprio ieri aveva festeggiato il suo compleanno con i parenti più stretti.

commenta
0 0

il commerciante se era opposto al pizzo

Mafia, 12 arresti nel Nisseno
Ricostruito il delitto Pepi

TRIBUNALE-CALTANISSETTA 640

Parlano due pentiti e gli investigatori ricostruiscono 4 delitti a distanza di 25 anni. Fra questi l’omicidio di un commerciante che si era opposto al pizzo. nuovo arresto anche per i killer storici della mafia nissena Piddu Madonia e della stidda Antonio Rinzivillo. LEGGI I NOMI DEGLI ARRESTATI

commenta
0 0

responsabili di tre omicidi negli anni'90

“S.Valentino-Revenge”, ecco i nomi dei 12 arrestati per mafia

manette

Gli indagati sono tutti detenuti. L'ordine di custodia segue un'inchiesta della Dda che avrebbe scoperto gli autori dell'uccisione di Giuseppe Vacirca, Gaetano Campione e Francesco Pepi, e del ferimento di Rocco Filippo Riggio.

commenta
0 0

durante il trasferimento da Agrigento a Pozzallo

Gela, bloccano il pullman e fuggono
Caccia ai migranti nelle campagne

migranti

Hanno tentato la “fuga della disperazione”. 15 degli oltre 200 extracomunitari salvati nelle ultime operazioni in mare hanno approfittato del trasferimento per tentare di fuggire dal uno dei 5 pullman che li dovevano portare nel centro di accoglienza. E’ avvenuto, stamani, a Gela. Ad accorgersi della fuga da uno degli autobus  gli agenti di polizia

commenta
0 0

Erogava ai lavoratori 900 euro anzichè 1.300

Stipendi “scontati” ai dipendenti
Arrestato imprenditore nel Nisseno

carabinieri

Un imprenditore, Gaetano Marchese Ragona, è stato arrestato dai carabinieri del Nucleo ispettorato del lavoro con l’accusa di estorsione aggravata ai danni dei dipendenti del suo supermercato “MG & MC srl” a San Cataldo, nel nisseno.

commenta
0 0

La vittima è Antonio Vizzini di 54 anni

Gela, schiacciato da una gru
Morto operaio dell’indotto Eni

gru

Un operaio dell’indotto dell’Eni, Antonio Vizzini, di 54 anni, dipendente dell’impresa Lorefice, è morto, stamani, in un incidente sul lavoro avvenuto poco dopo le 10 nell’area della centrale termoelettrica della raffineria di Gela.

commenta
0 0

E' la terza volta che accade in un mese

Niscemi, sabotata centralina dell’acqua
Il sindaco: “Attacco della mafia”

acqua

Per la terza volta, in un mese, Niscemi subisce il sabotaggio della sua centralina di rilancio dell’acqua potabile di contrada Mascione, dove sconosciuti malviventi hanno trafugato i cavi elettrici e il quadro-comando, facendo scattare l’ennesima emergenza idrica nel centro abitato. L’ultimo episodio è avvenuto nello scorso fine settimana.

commenta
0 0

Dal 5 al 13 aprile tra Agrigento e Caltanissetta

La Valle dei Templi si veste di bello
Settimana di cultura ed eventi

macalube aragona

Torna a sbocciare la bellezza nei luoghi del distretto turistico della Valle dei Templi per ridonare speranza e fiducia nel futuro. Dal 5 al 13 aprile, nei più suggestivi e meno noti itinerari di cultura e natura, per il secondo anno viene riproposta la Settimana della Bellezza.

commenta
0 0

inizierà il 23 maggio a Caltanissetta

Processo per la strage di Capaci
Rinviati a giudizio cinque boss

strage

Il gup di Caltanissetta ha rinviato a giudizio i boss Salvino Madonia, Cosimo Lo Nigro, Giorgio Pizzo, Vittorio Tutino e Lorenzo Tinnirello per la strage che costò la vita al giudice Giovanni Falcone, alla moglie Francesca Morvillo e ai tre agenti di scorta.

commenta
0 0

E' stato proprio il genitore a scoprirlo

Gela, 13enne dopo un rimprovero
del padre s’impicca nella sua stanza

ragazza

Una ragazzina di 13 anni, che frequentava la terza media, si è impiccata nella propria abitazione, a Gela, lasciando un biglietto di scuse per i genitori. La ragazza avrebbe subito un rimprovero dal padre. E' andata nella sua stanza e si è uccisa.

1
0 0

Il comitato no muos pronto a nuove proteste

Muos, il Tar non decide
Sentenza rinviata ad ottobre

Gli attivisti protestano e annunciano due giorni di mobilitazione a Niscemi per il 25 e 26 aprile in concomitanza con la festa italiana della liberazione

commenta
0 0

dopo l'incendio e l'inchiesta della magistratura

L’Eni di Gela ferma gli impianti
Preoccupazione fra i sindacati

Raffineria-ENI-Gela

“Impianti temporaneamente fermi alla Raffineria di Gela. Dopo l’evento incidentale del 15 marzo 2014, che ha coinvolto alcune tubazioni presenti presso l’Isola 7 Nord al fine di evitare un’intempestiva interruzione della marcia degli impianti, Raffineria di Gela ha deciso di procedere alla fermata programmata”. E’ quanto si legge in una nota dell’Eni. “Infatti, vista l’impossibilita’

commenta
0 0

Vogliono al più presto lo status di rifugiato politico

Gela, protesta all’Ipab di via Europa
Migranti incendiano materassi

incendio

I migranti ospiti dell’Ipab Antonietta Aldisio, in via Europa, a Gela, nel nisseno, hanno incendiato alcuni materassi in segno di protesta. La clamorosa forma di ribellione è stata messa in atto, stamane, all’interno della casa di ospitalità dove risiedono sia gli anziani che i rifugiati politici.

commenta
0 0
serverstudio web marketing e design