giovedì - 19 gennaio 2017

 
#formazione professionale#rosario crocetta#strage berlino#capodanno#oroscopo blogsicilia

Ricoverato all'ospedale Sant'Elia

ospedale  Sant'Elia

Nuovo caso di meningite a Caltanissetta, un uomo in prognosi riservata

Secondo caso di meningite in un mese a Caltanissetta. All’ospedale “Sant’Elia” è stato ricoverato un uomo di 60 anni di San Cataldo, affetto da sintomi di meningite batterica

0 condivisioni

Lavori di manutenzione costati 35 mila euro

viadotto calderaro

Caltanissetta, riaperto viadotto Asi zona industriale contrada Calderaro

Si tratta di un’importante arteria di collegamento per le imprese insediate nella zona industriale  ma anche per numerosi automobilisti che, attraverso la strada statale 640 Dir, provenienti dalla strada statale 626 Gela-Caltanissetta, sono diretti a Palermo.

0 condivisioni

la sicilia domina il girone i di serie d

serie d

Serie D: l’Igea Virtus continua a dominare, Leonzio e Gela ci credono

Serie D sempre più siciliana: Igea Virtus dominatrice del campionato, Leonzio e Gela inseguono con ottime possibilità di recupero.

0 condivisioni

lo scorso 6 gennaio la disavventura di una giovane

IMG-20170106-WA0004 (1)

Bloccati per ore sulla SS 614 a causa della neve: “Mia figlia salva grazie ad un poliziotto”

Protagonista una ragazza di 24 anni che lo scorso 6 gennaio “ha passato 8 ore da incubo”. A raccontarlo è il padre della giovane in una lettera inviata alla nostra redazione.

0 condivisioni

Divieto di accesso alle manifestazioni sportive per 3 anni

ultras nissa

Calcio, minacce e insulti ai tifosi del Pro Favara: daspo per sette ultras di Caltanissetta

Insulti e minacce a i tifosi del Pro Favara. Per questa ragione sette tifosi dello Sport Club Nissa hanno ricevuto i provvedimenti di divieto di accesso alle manifestazioni sportive (daspo).

0 condivisioni

Tutte le info sul chip

setter

L’importanza del microchip, dopo un mese torna il cane smarrito

Consegnato, un mese dopo la fuga, ai suoi padroni. Succede a Caltanissetta dove un setter inglese è stato restituito grazie alla sensibilità di una coppia ed all’impegno del WWF. Il tutto grazie alla presenza del microchip.

0 condivisioni

i funerali delle piccole assassinate dalla madre

IMG_3620

Gela saluta Gaia e Maria Sofia: commozione ai funerali delle bimbe uccise

In un pomeriggio freddissimo Gela saluta le piccole Gaia e Maria Sofia, le bimbe uccise due giorni fa dalla loro madre che le avrebbe costrette ad ingerire della candeggina.

0 condivisioni

oggi lutto cittadino

Sindaco Gela

Gela piange Maria Sofia e Gaia: camera ardente e funerali per le due bimbe

Gela piange Maria Sofia e Gaia, uccise dalla madre. Camera ardente in chiesa e funerali celebrati dal vescovo Rosario Gisana.

0 condivisioni

ha confessato di avere ucciso le figlie

Schermata da La Sicilia - Infanticidio Gela, madre avvelena le sue due bambine - 1

Tragedia Gela, la madre: “Le ho soffocate, volevo morire con loro, ma non ci sono riuscita”

Giusi Savatta, la mamma di Gela, ha confessato di avere ucciso con le proprie mani le figlie di 9 e 7 anni Maria Sofia e Gaia.

0 condivisioni

Pecore e cani vittime del randagismo

pecora san cataldo

Horror in strada, pecora mangiata viva dai cani

Un grosso ovino rimasto imprigionato in un grata tra Canicattì e Serradifalco. L’animale, circondato da alcuni cani, è stato più volte morsicato. Numerose le amputazioni nelle parti posteriori.

0 condivisioni

il caso della donna che ha ucciso le figlie

Schermata da La Sicilia - Infanticidio Gela, madre avvelena le sue due bambine

Tragedia Gela, la madre ai magistrati: ‘Le ho uccise per salvarle. Volevo morire anch’io’

I magistrati oggi hanno interrogato la madre delle piccole, Giuseppa Savatta, alla quale è stato notificato il fermo per duplice omicidio.

0 condivisioni

fermo per duplice omicidio per la mamma assassina

Schermata da La Sicilia - Infanticidio Gela, madre avvelena le sue due bambine - 1

Gaia e Maria Sofia avvelenate o strangolate? Il terribile interrogativo al termine dell’autopsia

Sarà il medico legale Cataldo Raffino, dell’istituto di medicina legale di Catania, a eseguire l’autopsia sui corpi delle due sorelline di 9 e 7 anni uccise dalla madre e a chiarire alcuni punti oscuri del duplice delitto.

0 condivisioni

Soldi per "pagare" i cani

cane

Randagismo, prelievi e costi, le critiche della LIDA di Gela

Polemica sulla gestione del randagismo nel comprensorio di Gela. A sollevarla è la LIDA di Gela che continua a chiedere agli uffici incaricati dalla legge 281/91, interventi di prevenzione del randagismo. Nel frattempo si paga un canile privato.

0 condivisioni

un'intera comunità sotto choc

Schermata da La Sicilia - Infanticidio Gela, madre avvelena le sue due bambine - 1

Tragedia a Gela, il papà delle bimbe uccise ascoltato dagli inquirenti

Vincenzo Trainito, padre delle bimbe uccise dalla mamma a Gela, è stato il primo ad essere ascoltato dagli inquirenti che indagano sulla vicenda.

0 condivisioni

il padre ascoltato dagli inquirenti

Schermata da La Sicilia - Infanticidio Gela, madre avvelena le sue due bambine

Tragedia a Gela: uccide le figlie con la candeggina, il marito la blocca impedendole il suicidio

Gela si interroga a poche ore dalla tragedia di via Passaniti dove in un appartamento del centro cittadino, una donna di 41 anni, ha ucciso le figlie, di 7 e 9 anni, somministrando loro della candeggina.

0 condivisioni
via passaniti gela

Tragedia a Gela: mamma uccide le due figlie e tenta il suicidio

Tragedia in via Passaniti, nel cuore del centro storico di Gela, in provincia di Caltanissetta. Una donna, Giuseppa Savatta 41 anni, ha ucciso le proprie figlie e ha poi tentato il suicidio lanciandosi nel vuoto da un balcone dell’abitazione. Protagonista della vicenda è la moglie di un ingegnere, Vincenzo Trainito,  ricoverata adesso all’ospedale Vittorio Emanuele. Le

0 condivisioni

La donazione domani alle 9.30

ospedale-di-Gela

Restitution Day, M5S dona beni all’ospedale Vittorio Emanuele di Gela

Frutto dell’accantonamento di parte degli stipendi dei consiglieri comunali M5S Virginia Farruggia, Enzo Giudice, Angelo Amato e Simone Morgana, degli ex assessori Nuccio Di Paola, Ketty Damante e Pietro Lorefice per un ammontare di 3.600,00 euro.

0 condivisioni

Anche il cognato del giovane ammette di aver partecipato

tabbi rocco

Omicidio nel Nisseno, Rocco Tabbì confessa di aver ucciso il padre (FOTO)

Rocco Tabbì, 28 anni, ha confessato di aver ucciso sabato scorso a Riesi il padre Francesco, di 57, con l’ aiuto del cognato Corrado Bartoli, di 28.

0 condivisioni

accusato di estorsione ai danni dei dipendenti

vallelunga pratameno

“Il fatto non sussiste”, assolto con formula piena imprenditore di Vallelunga

E’ stato assolto dall’accusa di estorsione l’imprenditore Giuseppe Pirrone di Vallelunga Pratameno in provincia di Caltanissetta.

0 condivisioni

Svolta nelle indagini sull'omicidio di Riesi

Ucciso dal figlio

Ucciso dal figlio per l’eredità, i carabinieri arrestano anche il marito della figlia

Identificati e arrestati dai carabinieri i due presunti autori dell’omicidio dell’uomo di Riesi in provincia di Caltanissetta.

0 condivisioni

Foto Gallery e Multimedia

Archivio foto / Archivio video

Rapinano e picchiano disabili, arrestati dalla polizia due malviventi (VIDEO)

0 cond.

Quindici anni di estorsioni da Caltanissetta a Ragusa, blitz contro…

0 cond.

Ambulante reagisce alla multe brandendo un bastone, denunciato (VIDEO)

0 cond.

Cronaca

l'impianto di riscaldamento funziona solo in alcune classi

Studenti al gelo a Palermo, la protesta: “Posticipare l’orario di inizio delle lezioni” (VIDEO)

L'impianto di riscaldamento dell'istituto funziona solo in alcune parti dell'edificio, con il risultato che “ci sono classi di serie A e classi di serie B”. Gli studenti non sono più disposti a tollerare questa situazione emergenziale.

0 condivisioni

Singole dosi o grandi ‘pezzature’: a Catania...

0 cond.

la bella vita del padrino…

matteo messina denaro

I viaggi dorati di Metteo Messina Denaro,...

0 cond.

prostituta

Affittare case aprostitute non è reato, lo...

0 cond.
Digitrend s.r.l.